Telecamere di sorveglianza nascoste, quali sono le migliori sul mercato?

Le telecamere di sorveglianza nascoste sono uno dei migliori strumenti che possiamo avere quando si tratta di proteggere le nostre proprietà, sia case che aziende o persino terreni.

Dobbiamo tenere presente che avere una telecamera che tutti possono vedere, e quindi evitare, non è la stessa cosa che avere una telecamera di cui nessuno conosce la posizione. Pertanto, possiamo capire che le telecamere nascoste sono dispositivi spia che ci aiuteranno a monitorare senza essere scoperti. Uno strumento interessante per corroborare certi sospetti, come il trattamento dei nostri figli da parte di una babysitter, infedeltà o semplicemente per tenere d'occhio la nostra casa e verificare che i nostri dipendenti non ci rubino nulla.

Telecamere di sorveglianza nascoste

Tenendo conto di ciò, dobbiamo dire che esistono molti tipi di telecamere nascoste, quindi oggi vi mostriamo alcuni dei modelli più richiesti. I diversi tipi di telecamere nascoste che puoi trovare su Camaras-espias.com.

Che tipo di telecamere di sorveglianza nascoste ci sono sul mercato?

La verità è che ci sono molti tipi di fotocamere che possiamo trovare sul mercato. Tuttavia, se dovessimo effettuare una prima catalogazione, potremmo trovare le seguenti tipologie di macchine fotografiche:

  • Telecamere IP
  • telecamere nascoste cablate
  • telecamere senza fili

Telecamere IP

Queste telecamere sono tra le più richieste. Il motivo è che le telecamere IP sono dispositivi spia che utilizzano i segnali Wi-Fi del router. Pertanto, quando posizioniamo una telecamera IP a casa, possiamo vedere cosa registrano in tempo reale. Questi sistemi di sicurezza inviano il video direttamente al nostro smartphone, così possiamo vedere cosa sta succedendo in qualsiasi parte del mondo (purché disponiamo di una connessione Internet).

telecamere nascoste cablate

Questi tipi di fotocamere sono molto utili se non vogliamo che la batteria si scarichi nel momento meno indicato. Il motivo è che queste telecamere nascoste hanno un cavo che le collega direttamente a una presa della luce. Avendo questo cavo ed essendo collegati, potranno registrare tutto il tempo, senza scaricare la batteria.

telecamere senza fili

Le telecamere di sorveglianza wireless sono telecamere autonome. Mentre nel caso precedente devono essere collegati a una presa della luce, questo tipo di dispositivo spia può registrare senza bisogno di questo cablaggio. Il segreto è nella sua batteria interna, capace di dargli sufficiente autonomia.

I dispositivi più piccoli avranno batterie più piccole, quindi la loro durata non supererà un'ora. Tuttavia, di solito sono dispositivi che vengono utilizzati per registrare in casi specifici, come quelli che incorporiamo nel nostro abbigliamento, quindi un'ora potrebbe essere sufficiente. Inoltre, ci sono anche altre telecamere wireless con maggiore autonomia, comprese le telecamere nascoste con un'autonomia fino a 6 mesi che vengono alimentate direttamente dalle batterie.

Aggiunte funzioni a una telecamera nascosta

Le telecamere spia, sia che debbano essere collegate, che abbiano una batteria interna o che siano in grado di trasmettere in diretta, possono incorporare altre funzioni aggiuntive. Man mano che aumentano, saranno più costosi, sì, ma anche più completi.

Tra queste funzioni possiamo evidenziare, ad esempio, il rilevamento del movimento. Tutte le telecamere registrano in modalità di registrazione continua, tuttavia il rilevamento del movimento è piuttosto interessante. Questa funzione consente alla telecamera nascosta di registrare solo quando rileva un'azione nel suo angolo di visione. No, non risparmierà la batteria. Se la tua telecamera nascosta ha un'autonomia di 10 ore, continuerà a registrare 10 ore. Ora, risparmieremo tempo di visione, limitandoci solo a quei momenti in cui qualcuno o qualcosa fa uno strano movimento.

Un'altra funzione interessante sarebbe la visione notturna. Le telecamere per la visione notturna sono in grado di registrare a bassa intensità luminosa. Tieni presente che se lasciamo una telecamera collegata tutto il giorno, registrerà anche di notte. Se non hanno la visione notturna, le immagini potrebbero non avere una qualità sufficiente.